Olio di JOJOBA – Cos’è? A cosa serve? Come si utilizza?

26 gen

A distanza di un anno (prometto di tornare ad essere più assidua sul blog :P) eccomi qui con un’altra review, questa volta dedicata al prezioso OLIO DI JOJOBA!

Molte di voi ne avranno stra sentito parlare..e le vetrine delle erboristerie (e/o finte tali) in questo periodo sono colme di speciali cofanetti e di belle confezioni del famigerato olio..

Come sempre vi dico: fate attenzione! La maggior parte delle profumerie e dei finti negozi “eco-bio” (bottega verde, the body shop, yves rocher e chi più ne ha più ne metta) parlano di prodotti “all’olio di jojoba” ma il povero olio di jojoba in quei prodotti quasi nn ci mette piede!

Cos’è l’OLIO DI JOJOBA?

Partiamo dalle origini: l’olio di jojoba nasce come cera vegetale semi-liquida dalla spremitura a freddo dei semi di jojoba, provenienti dai frutti di un arbusto legnoso, il Simmondsia chinensis, originario dell’america centrale (in particolare degli stati dell’ Arizona, California e Messico).

Olio di Jojoba

Olio di Jojoba

A differenza dell’olio di Argan (post su http://makeupevent.wordpress.com/2012/12/05/olio-di-argan-cose-a-cosa-serve-come-si-utilizza/), l’olio di Jojoba non è facilmente digeribile, quindi un suo utilizzo in cucina è vivamente sconsigliato. D’altra parte, e per nostra fortuna, grazie alle sue proprietà chimiche (ritenute molto simili a quelle del sebo umano), l’olio di Jojoba è un ottimo alleato cosmetico!

A cosa serve l’olio di JOJOBA? Quali sono le sue proprietà benefiche?

-       E’ un ottimo alleato contro le rughe: grazie alle sue proprietà antiossidanti (è un olio ricco di tocoferolo), agisce contro i radicali liberi contribuendo, mediante un’applicazione continua nel tempo, a distendere la pelle prevenendo e attenuando le rughe del viso, del collo e del decolté

-       Equilibrante, è un olio dalle proprietà versatili: ha un’efficace azione idratante ed emolliente che permette di nutrire e idratare anche le pelli più secche. Allo stesso tempo può essere utilizzato per drenare le pelli grasse e con acne favorendo il regolare funzionamento delle ghiandole sebacee

-       Rigenera la pelle: con un’accurata applicazione, permette di stimolare la circolazione cutanea rendendo la pelle più elastica, tonica e morbida. Visibilmente ringiovanita.

jojoba massaggio makeupevent

-       Mantiene la pelle elastica: particolarmente indicato, dunque, per la prevenzione alle smagliature

-       Funge da sebo-regolatore: oltre a poter essere applicato a diversi tipi di pelle, svolge una potente azione sebo regolatrice sul cuoio capelluto calmando i sintomi della forfora e aiutando a prevenire le doppie punte

-       Protegge dai raggi solari: può essere utilizzato come leggera protezione solare (con tutte le precauzioni pre-esposizione che già dovreste ben conoscere)

-       Lenitivo: grazie alle sue proprietà lenitive, può essere applicato come olio dopo-sole per ristabilire l’equilibrio cutaneo restituendo alla pelle i sali minerali persi durante l’esposizione. Favorisce, inoltre, il permanere dell’abbronzatura.

COME SI UTILIZZA L’OLIO DI JOJOBA?

Come già avrete potuto immaginare dall’elenco dei suoi benefici, innumerevoli sono i possibili utilizzi di questo prezioso olio che vanta proprietà benefiche versatili, adatte tanto alle pelli secche e screpolate come alle pelli grasse a acneiche.

-       Per la cura della pelle del viso, del collo e del decolté:

PELLI SECCHE: l’applicazione di poche gocce sull’intero viso, collo e decolté appena inumiditi permetterà di idratare la pelle distendendola piacevolmente. Per una maggiore nutrizione consiglio di aggiungere qualche goccia di olio alla normale crema idratante che verrà così arricchita dispensando una maggiore efficacia.

PELLI GRASSE: NON essendo un olio grasso favorisce la pulizia e cura delle pelli grasse (regolando le secrezioni sebacee). Applicare un paio di gocce di olio, strofinandole prima tra le dita, sulle zone di maggior interesse, ovvero quelle particolarmente colpite da imperfezioni e acne. Applicare effettuando movimenti circolari accurati che permetteranno un migliore assorbimento e stimoleranno la circolazione cutanea. Favorisce un’accurata e profonda pulizia del viso.

cura viso makeupevent

-       Per la cura del corpo: grazie alle sue proprietà rigeneranti e lenitive, vi consiglio vivamente di usare l’olio di Jojoba su tutto il corpo. E’ importante che la pelle sia pulita e leggermente inumidita, questo garantirà una migliore idratazione. Come per il viso, potete applicare l’olio da solo o mischiato alla vostra crema idratante (purchè sia naturale e non piena di siliconi o schifezze varie :P). Vi consiglio di applicare l’olio, previamente riscaldato tra le mani, con intensi movimenti circolari dal basso verso l’alto (soprattutto se applicato su gambe, cosce e glutei)

-       Per la prevenzione delle smagliature: grazie alle sue preziose proprietà, l’olio di Jojoba permette di distendere la pelle, di elasticizzarla e, di conseguenza, di evitare la fastidiosa formazione di smagliature. Applicare l’olio nelle zone di possibile interesse (per esempio nel caso di donne in dolce attesa..dove consiglio, comunque e sempre, di consultare un medico prima dell’applicazione). Bisogna agevolare l’applicazione mediante un massaggio mirato: applicare sempre con intensi e lenti movimenti circolari.

crema_anticellulite

      Per i capelli: grazie alla sua azione sebo-regolatrice, può essere utilizzato sia nel caso di cute grassa che nel caso di cute normale o secca.

In caso di forfora: massaggiare poche gocche sul cuoio cappelluto inumidito prima dello shampoo. Quest’azione permetterà di pulire a fondo e purificare il cuoio cappelluto ed i bulbi capilliferi oltre a ridurre la fastidiosa sensazione di prurito.

E’ anche ottimo per le doppie punte e per ridurre la perdita di capelli (soprattutto nei periodi maggiormente incriminati) grazie alla sua capacità di rafforzare il cappello dalla radice alla punta. Conviene dunque effettuare di tanto in tanto, anche in assenza di forfora, un massaggio sul cuoio cappelluto inumidito. E’ un ottimo ingrediente per maschere nutritive e rigeneranti (basta aggiungervene solo poche gocce!!)

olio jojoba capelli makeupevent

-       Come leggera protezione solare: ha un basso fattore di protezione che protegge il viso ed il collo dai raggi solari invernali (che non vanno mai tralasciati). Non è abbastanza potente da salvaguardare adeguatamente la pelle dai raggi solari estivi, che, come ben sapete, sono molto più intensi.

-       Olio dopo-sole lenitivo: Grazie alle sue proprietà lenitive e rigeneranti, è ottimo come dopo-sole. Restituisce, infatti, alla pelle gran parte dei sali minerali perduti durante l’esposizione e la rinfresca dandole sollievo

Bene, ora che conosciamo un po’ meglio l’olio di JOJOBA e le sue meravigliose proprietà NON lasciamocelo sfuggire. Prima di lasciarvi, ho due raccomandazioni da farvi:

1)   Quando applicate l’olio (questo discorso vale sia per l’olio di Jojoba che per tutti gli altri olii che vedremo o che già abbiamo visto insieme)  PRENDETEVI IL VOSTRO TEMPO. Massaggiate con lenti ma intensi movimenti circolari dal basso verso l’altro, questo favorirà un miglior assorbimento dell’olio e delle sue proprietà e faciliterà una migliore circolazione!

2)   DIFFIDATE dalle imitazioni. Non acquistate creme che, pur pubblicizzandolo, contengano solo una minuscola % di olio di JOJOBA. E’ mille volte meglio acquistare olio puro (anche da spremitura a freddo, come quello che utilizzo io :P)

Quanto costa l’olio di JOJOBA?

Come sempre, questo dipende da dove lo acquistate ma vi riporto la mia esperienza: ho sempre trovato boccette da 100 ml (spremitura a freddo) ad un prezzo che oscilla dai 10 ai 15 euro (io lo pago tranquillamente 12-13 euro). Nel caso in cui voleste comprare olio di JOJOBA biologico puro il prezzo potrebbe aumentare di 3-4 euro.

Per chi continuasse a preferire creme all’olio di JOJOBA posso consigliarvi una crema con cui mi sono trovata molto bene e che è davvero economica: si tratta della crema OMNIA all’olio di JOJOBA; dovrebbe costare 6-7 euro, ha un’ottima profumazione ed un buon INCI! Si trova negli ipermercati IPERCOOP e in alcuni ACQUA&SAPONE.

crema corpo jojoba makeupevent

Spero che questo articolo vi sia stato utile. Grazie e alla prossima recensione ;)

Mac Strength Collection!! Spring 2013

22 gen

Buonasera ragazzi :)

e dopo un po’ di assenza torno ad aggiornarvi sulle ultime news dal mondo del make-up ;)

Oggi vorrei parlarvi di una nuova collezione Mac..anteprima Spring 2013, già uscita negli shop online degli States e ancora in forse in Italia..come spesso accade..si tratta della Strength Collection by Mac.

MAC-Strength-Collection

L’inquietante signorina in foto è volutamente provocatoria e richiama perfettamente il tema di cui la collezione è impregnata.

Ma da cosa è composta?! (velocissima premessa: i rossetti sono davvero belli)

Vediamolo insieme ;):

DUE palette di ombretti in polvere da quattro toni ognuna (sia shimmer che matt): All Woman e Inner Strength (40 dollari ognuna)

macstrengtheyeshadowquadsspring2013-2_thumb
DUE blush in polvere sui toni ambrati..per affrontare la primavera con un incarnato bronzeo ;) (20 dollari ognuno)

macstrengthpowderblushspring2013E ora i pezzi, a mio dire, forti della collezione..che la contraddistinguono donandole personalità: i 5 strength lipsticks (15 dollari ognuno)

macstrengthlipsticksspring2013

Toni forti, vivaci..in 5 rossetti Mac riesce ad un unire stili diversi: un elogio ai colori primaverili ed un tocco dark che ricorda il freddo autunnale..

Buonissima pigmentazione, ottima tenuta, buona durata, cremosi e facili da applicare..a questi 5 rossetti non manca proprio nulla: rapporto qualità prezzo OTTIMO!!

Di seguito gli swatches dei rossetti che mi hanno particolarmente colpita, rispettivamente Mac Party Parrot Lipstick…

mac_partyparrot003

Strong Woman e…
mac-strong-woman-swatchPink Pigeon!

mac_pinkpigeon003

Nella foto dei 5 rossetti, come avrete potuto notare, ci sono anche i due lip liners (porpora e fuscia) che fanno parte della collezione e si intonano perfettamente ai toni più vivaci della collezione!

Infine..non meno importanti ;) ma sicuramente meno impattanti..il mascara OPULASH (16 dollari), i pennelli 275 (angolato per ombretti) e 168 (angolato per blush), il Penultimate Eye Liner (18,50 dollari), il Khol Power eye pencil..in un bel color ottanio (15 dollari) e il Techankohl liner…..unica nota, a mio dire, stonata sono i due smalti dai colori decisamente poco primaverili (16 dollari ognuno).

macstrengthmakeupcollectionspring2013Che ne dite?! vi convince questa collezione Primavera 2013 proposta da Mac?! vi immaginavate qualcosa di diverso?

Il mio giudizio è positivissimo per i rossetti e i lip liners (ma credo si fosse già capito :P)..un po’ meno positivo per le viste e riviste palette e per gli smalti dai toni forse poco appropriati..Fatemi sapere la vostra!! ;)

GLOSSYBOX GREEN…che bella notizia!!

18 dic

Buonasera ragazze :D,

ho proprio voglia di condividere con voi una bella notizia che ho appreso solo oggi pomeriggio: uscirà una GlossyBox totalmente eco-bio, la GLOSSYBOX GREEN!!

Finalmente la cosmetica naturale verrà pubblicizzata maggiormente e una buona selezione verrà inviata direttamente a casa vostra!

glossybox green makeupevent

Mi sembra un’ottima idea :DD sono stata proprio contenta di leggere questa notizia anche perché credo sia un segnale che qualcosa sta cambiando: finalmente sempre più persone si stanno rendendo conto della necessità di essere critici e accurati nell’acquisto di prodotti cosmetici. Non ci si può solo basare su parametri come l’estetica di un prodotto, la pubblicità e i trend del momento..bisogna fermarsi a pensare un po’ di più a cosa stiamo comprando, a cosa utilizziamo tutti i giorni e a quali effetti questo utilizzo può portare nel lungo termine..non solo nell’immediato. La lettura degli INCI (ingredienti del prodotto che sono presenti obbligatoriamente in tutte le confezioni) sta prendendo sempre più piede e cresce la consapevolezza dei consumatori…e a questo punto anche delle marche ;)

Dopo questo doveroso piccolo sfogo che dovrei cominciare ad avere più spesso :P (anche se MakeUpEvent vi informa sul mondo della cosmetica a 360° questo non vuol dire che non creda in certi principi) passiamo a vedere COME funzionerà questa nuova GlossyBox dato che il servizio sarà diverso rispetto a quello tradizionale.

glossy box

COME FUNZIONA IL SERVIZIO GLOSSYBOX GREEN:

Il nuovo servizio partirà a febbraio/marzo 2013 e prevede un abbonamento di 25 euro (le spese di spedizione sono gratuite) per ricevere ogni tre mesi una GlossyBox contenente esclusivamente prodotti make-up e cosmetici eco-bio, dagli INCI “puliti”!! E’ vero è un po’ più costosetta e non è mensile ma la GLOSSYBOX GREEN conterrà 5 prodotti FULL SIZE + un accessorio beauty, quindi la convenienza c’è! Inoltre è un servizio a tiratura limitata il che vuol dire che ci si potrà abbonare fino ad esaurimento scorte che per ora sono 500!

QUALI MARCHE TROVERETE NELLA GLOSSYBOX GREEN:

Per ora si conoscono solo alcune marche che sarà possibile trovare nelle box (grazie alle blogger che le hanno ricevute in anteprima) e devo dire che alcune di queste marche  le conosco perché ho comprato proprio recentemente dei loro prodotti. La più conosciuta è la NeveCosmetics ma troviamo anche DR. Taffi (di cui ho uno struccante in spuma buonissimo di cui se vorrete vi parlerò), la Bionova, Argital e altre che scopriremo!! 

Si sa già qualcosa della prima GlossyBox GREEEN che uscirà e che sarà piena di prodotti full size interessanti e di campioncini che ci aiuteranno ad avere un’idea più chiara su questi prodotti che per molte sono delle novità assolute..meglio tardi che mai ragazze/i!!! ;)

CHE DIRE?! Finalmenteee un’idea davvero utile ed interessante! Ragazze e ragazzi non fatevi spaventare dal prezzo che effettivamente è più altino rispetto a quello tradizionale..pensate che i prodotti sono 5 + un accessorio e che ci sono tante FULL SIZE, la convenienza c’è e la salute vi ringrazierà ;) aspetto proprio di provarla!! Baci e fatemi sapere cosa ne pensate ;)!!

Review Limited edition O.P.I – NewYorkCityBallet

18 dic

Buongiornooo :),

oggi ho deciso di parlarvi di un primo regalo di Natale ricevuto qualche giorno fa (e ovviamente molto gradito :P), si tratta del kit della O.P.I Limited Edition: NewYorkCityBallet

Purtroppo devo premettere che, nonostante sia sempre piacevole ricevere questo tipo di regali :P, gli smalti del kit sono davvero deludenti dal punto di vista delle tonalità! Dalle foto e guardandoli dal vivo sembrano una cosa e poi applicandoli si rivelano tutt’altra…premetto quindi che vi sconsiglierei di comprarla a meno che non abbiate bisogno di 2 o 3 basi di qualità..ma a questo punto, per quanto sia carina la confezione, è inutile acquistare un kit di mini size limited edition.

Schermata 2012-12-17 a 20.36.36

Come potete notare dalla foto il kit è formato da 4 mini size di smalti di 4 differenti tonalità. Guardandoli dall’esterno si tratta di colori pastello tenue che rievocano i toni delle scarpette di danza classica, della pece, dei body…insomma richiamano gli elementi caratteristici della danza classica.

Ogni smalto è di 3,75 ml rispetto ai 15 ml di una classica full size O-P-I..effettivamente sono abbastanza piccini infatti, insieme, formano l’equivalente di una full size (15 ml) però, allo stesso tempo, dovrebbero offrire 4 toni diversi da poter, volendo, anche abbinare.

La verità è che esternamente sembra che tre dei quattro smalti siano matt mentre uno, contenente glitter, sia shimmer ma applicandoli ci si rende conto che tutti e quattro gli smalti donano un effetto trasparente dopo una passata e semi trasparente dopo due!! (eccezion fatta per il glitterato che cmq, fin dalla prima passata, dona un effetto brillante) 

smalti opi makeupevent

Vi mostro i particolari di ogni smalto così da avere una visione più chiara dei toni del kit e dei loro possibili accostamenti:

Il primo mini smalto è il “My Pointe Exactly”. A vederlo dall’esterno sembrerebbe un grigio chiaro intenso..ma in verità, dopo 1 passata è totalmente trasparente, dopo due è semi-trasparente e dopo tre si comincia ad intravedere un tono grigiasto che a guardarlo bene ha un qualcosa che richiama un po’ il verde..Mi ha delusa, mi aspettavo un color gesso sporco, insomma un colore chiaro ma intenso e invece niente, può essere utilizzato come base..nulla più: bocciato! (per quel che riguarda le aspettative sul tono, la durata e la resistenza è uguale per tutti e quattro gli smalti ed è complessivamente buona, tipica della O.P.I)

opi makeupevent nyc ballet

E’ tra i quattro, a mio dire, il peggior tono per effetto e per difficoltà nel raggiungere una certa uniformità del tono. Perchè possiate rendervene conto da sole ho cercato uno swatch (che non ho potuto fare personalmente a causa del mio vizio di mangiarmi le unghia in questo periodo :PP) guardate qui l’effetto dopo tre passate:

OPI-My-Pointe-Exactly

Il secondo mini smalto è il “Don’t touch my tutu!”..dal nome mi sarei aspettata un color rosa “tutu”..invece no, questo mini smalto dovrebbe essere, vedendolo esternamente, di un color bianco gesso ma, applicandolo, è anche lui semi trasparente e l’effetto bianco, veramente minimo si ha con DUE passate; con TRE passate, invece, riuscirete a intravedere un bianco leggermente più intenso..insomma utilizzerei anche questo smalto come base ma a questo punto già due toni su quattro del kit mancano di originalità e fantasia per quanto utili possano essere!  Purtroppo bocciato riguardo alle aspettative sulla tonalità  :(

opi ballet nycStesso discorso vale per il terzo mini smalto, il “Care to Danse”..sembrerebbe un rosa pallido ma questo effetto si intravede solo dopo TRE passate…se vi fermate a due non ci sarà traccia del rosa ma solo di un leggero bianco semi trasparente..come gli altri due smalti.Anche qui si percepisce la mancanza di un tono deciso, del tono che ci si aspetterebbe guardando la confezione: smalto NI, lo salvo perchè, rispetto agli altri due, facendo tre passate il colore è almeno più grazioso. 

Care to danse opi makeupevent

Il quarto, tra i quattro, mi sembra il migliore o almeno il più coerente alle aspettative che uno ha guardandolo esternamente. Si tratta del “Pirouette my Whistle” o come a me piace chiamarlo “polvere di stelle” :P.

Non sono un’amante degli smalti glitterati e quindi il fatto che proprio questo sia il mio smalto preferito tra i quattro del kit è tutto dire!! Comunque devo ammettere che fin dalla prima passata dona un effetto brillante che si intensifica utilizzandolo come top coat di altri smalti magari scuri o comunque non chiari come quelli del kit. Ha dei mini glitter e dei glitter di dimensioni più grandi che insieme donano brillantezza e un effetto argenteo niente male. Promosso..almeno lui ;)

smalto glitter opi makeupevent

Prezzo?! Il kit costa 20 euro e lo trovate da Sephora, ovviamente si nota la mancanza di convenienza considerando che una full size da 15 ml costa 13,90 mentre quattro mini size che insieme fanno 15 ml costano 20 euro, la convenienza di avrebbe se i toni fossero migliori..prima di comprarlo leggete le mie conclusioni qui sotto :P

INCI, non dei migliori (ce ne sono due perchè lo smalto glitterato contiene ingredienti leggermente diversi):

inci opi makeupevent

Le mie conclusioni?! Ho gradito il regalo..come tipologia :) ma sinceramente NON lo comprerei , una volta applicati gli smalti personalmente, lo regalerei ad un’amica. Il problema non è tanto il rapporto qualità/prezzo..nè il fatto che totalmente i 4 smalti fanno una full size ma invece di costare 13,90 (come una full size) costano 20 euro..il problema sono proprio i toni! Sembrano una cosa a vederli dall’esterno ma poi applicandoli sono tutt’altra…si riesce ad intravedere un risultato solo dopo TRE passate cosa inaccettabile per delle mini size: si spreca molto prodotto che già di per sé è poco!

new york city ballet opi makeupevent

Voi che ne pensate?! Al prossimo post baci ;)!!

Paris Palette Limited edition 2012 – SIGMA

7 dic

Buongiorno e buon fine settimana a tutteee/i :D,

oggi dò inizio alla rassegna PRODOTTI DEL 2012, FAMOSI E NON cominciando con una palette davvero utile e carina: la limited edition Paris della SIGMA.

Sigma-Paris-Palette-makeupevent

Molte di voi conosceranno i famosi set di pennelli Sigma, un giusto compromesso tra qualità, gamma e prezzo! In questo caso, parliamo di un prodotto diverso..una palette che contiene ombretti, blush e immancabilmente anche due pennelli! E’ una limited edition del 2012, uscita nel periodo estivo e ispirata alla “city of the light”: Paris.

Guardate che carina la confezione che richiama una romantica cartolina da Paris ;)

sigmaparis makeupevent

Vediamola insieme:

Come potete notare, in questa comoda palette (comprensiva di specchio) sono presenti 8 ombretti sia matt (opachi) che shimmer (brillanti).

I toni vanno sulla prima fila da un grigio fumo scuro (EIFFEL) al verde acquamarina (ORSAY) passando per un turchese intenso (LOUVRE) e un viola/blu elettrico..anche se da questo swatch non rende molto, più in basso ho postato una foto migliore (SEINE). Sulla seconda fila troviamo invece un color borgogna (ELISEES), un lilla/glicine (NOTRE DAME), un grigio chiaro (TRIOMPHE) e infine un color gesso (VERSAILLES). Grande assente a mio parere è un marrone deciso..ma lascio i commenti a fondo articolo ;) Eccovi gli SWATCHES e i nomi delle varie tonalità:

Paris sigma makeupeventStesso discorso per i 3 blush contenuti nella palette, due (Rouge e Peche) dalle tonalità intense che ravvivano il viso donando colorito e uno (lumiere) più chiaro, illuminante.

Paris sigma makeupeventInfine non meno importanti, i due pennelli contenuti nella palette: il pennello E55, Eye Shading, utile per l’applicazione degli ombretti in polvere e per i pigmenti, e l’F40..pennello angolato per l’applicazione del blush!

Paris sigma makeupevent pennelliChe dire?! lo trovo un perfetto regalo di Natale :) una palette davvero completa! Condivido in pieno la scelta dei pennelli, i più utili sia per le più che per le meno esperte! I blush sono di tre tonalità portabili, utili..il terzo, anche se più chiaro, può essere utilizzato per illuminare il viso in alcune zone specifiche. Anche gli ombretti sono di tonalità che possono abbinarsi bene e facilmente tra loro..l’unica pecca forse è la mancanza di un vero e proprio marrone, tonalità che penso non debba mai mancare in una palette..anche se, pensandoci, questa è uscita nel periodo estivo (ecco perché toni come ORSAY)..mah in ogni caso il marrone lo avrei incluso!

Il mio tono preferito di questa palette?! mmm..questo bel blu brillante, tono SEINE, che dagli swatch sopra non rendeva molto, eccolo qui, che ve ne pare?!??

swatch sigma paris makeupeventArriviamo alle note dolenti!! PREZZO?? Faccio una premessa, considerando i due pennelli contenuti nella palette..il prezzo, anche se alto, è per lo meno giustificato. Parliamo di 59 dollari ma ultimamente è in offerta a 49 dollari sempre sul sito ufficiale della Sigma, che ricordo essere una marca professionale americana.

Bene ragazze/i, che ve ne pare?!? La chiederete a babbo Natale ;)?! Vi piace? Fatemi sapere con i vostri commenti, baci e al prossimo articolo ;)!!

Olio di Argan – Cos’è? A cosa serve? Come si utilizza?

5 dic

Oggi esordisco con la prima Review del blog! :D Questo articolo nasce dalla necessità di fare chiarezza sul famigerato “olio di argan” di cui ultimamente è impazzata la moda.

Perchè la chiamo moda?! perchè molte sono purtroppo le aziende che, sfruttando le proprietà benefiche di questo olio ma soprattutto il suo nome, hanno creato linee di prodotti (a volte molto costose)  in cui la % di argan puro è irrisoria..tutto nome e pubblicità tanto per intenderci!

olio argan makeupevent

Con questa Review spero di fare chiarezza sia sulle proprietà benefiche e possibili utilizzi dell’olio d’Argan che sui prodotti in vendita in questo periodo (questa parte nel prossimo articolo) per capire insieme quali scegliere (a livello di INCI  e di prezzi) e perchè ;)!!

Cominciamo col parlare delle sue origini. COS’E’ L’OLIO DI ARGAN?

L’olio di Argan deriva dal frutto di un albero presente solo in Marocco: l’Argania spinosa (o Argan); questo albero può arrivare a 8-10 metri di altezza, a 200 anni di età ed è caratterizzato da rami ricchi di spine e frutti simili a bacche ovali. Le bacche, frutto dell’Argania, sono verdi ma, arrivate a maturazione, assumono un colore giallo/marrone; è questo il momento adatto per raccoglierle e, tramite processi di macinazione, estrarne il prezioso olio. 

argan makeupevent

Non molti sano che ci sono due tipi di olio di Argan: uno da cucina e uno cosmetico. Il primo, quello alimentare, è caratterizzato da un colore intenso, scuro dovuto al fatto che, prima di estrarre l’olio, le bacche vengono tostate.

Il secondo, cosmetico, è quello di nostro interesse :), ha un colore più chiaro rispetto a quello alimentare in quanto viene estratto dalle bacche senza che queste vengano tostate.

olio-di-argan makeupevent

L’olio di Argan cosmetico viene ritenuto un Elisir di lunga giovinezza perchè ricco di vitamina E, acido linoleico, Omega 3 e 6 e acidi grassi essenziali che combattendo l’azione dei radicali liberi e a favorendo la produzione di collagene contribuiscono a mantenere giovane, levigata ed idratata la pelle. Non scenderò troppo nel dettaglio sui benefici cardio-vascolari e celebrali che pare l’olio di Argan abbia (poiché ritengo che non sia di mia competenza) ma, per quel che riguarda i benefici riscontrabili sulla pelle posso rispondere alla domanda A COSA SERVE L’OLIO DI ARGAN dicendo che:

- Nutre e idrata meravigliosamente la pelle lasciandola morbida, liscia e luminosa (ma NON unta)

- Ha un ottimo effetto anti-age, combatte infatti i segni dell’invecchiamento grazie alla sua efficiente azione sui radicali liberi che, per chi non li conoscesse, sono ritenuti dei veri e propri killer delle strutture cellulari e contribuiscono (tra le tante cose) all’invecchiamento della pelle!

- Agisce su due fondamentali proteine costituenti i nostri tessuti connettivi: elastina e collagene. In parole povere questo significa che la pelle, con un costante utilizzo dell’olio di Argan, diventa più elastica e tonica.

- Protegge la pelle da agenti atmosferici invasivi come smog, raggi UV, tossine, etc.

- Nutre e rinforza i capelli secchi e sfibrati e, se applicato sul cuoio capelluto in piccole dosi, combatte l’insorgere della forfora

- Agisce anche sulle unghia rafforzandole, attenuando problemi di stratificazione e donando loro lucentezza

- Viene utilizzato spesso anche dalle donne incinte per prevenire la formazione di smagliature grazie alla sua azione benefica sui tessuti connettivi

- Ha proprietà antimicrobiche; viene quindi applicato per le sue proprietà anche su ferite di lieve entità

Nonostante abbia elencato tantissimi benefici di questo prezioso olio..sono convinta che ce ne siano degli altri :P! E’ un toccasana per tuttii i tipi di pelle ma in particolare per quelle secche e bisognose di nutrimento.

Olio- di- Argan MakeUpEvent

COME SI UTILIZZA L’OLIO DI ARGAN?

Oltre ad avere innumerevoli benefici, l’olio di Argan puro ha anche innumerevoli tipi di applicazione. Vediamone insieme alcuni ;)

- Cominciamo dalla pelle del viso, del collo e del decolté. L’olio di Argan, come detto, nutre e idrata la pelle: basta applicare mattina e sera alcune gocce di olio puro di Argan su viso, collo e decolté e massaggiare bene con movimenti circolari fino a completo assorbimento per trarne beneficio.

olio-argan

Mi raccomando di applicarlo sul viso umido in modo tale da far agire correttamente l’olio..l’acqua del viso umido, infatti, con l’olio forma una miscela ottima per la corretta idratazione della pelle..se lo applicaste sul volto asciutto (soprattutto se avete una pelle secca) rischiate di perdere i benefici di una buona idratazione.

Se credete che l’applicazione dell’olio puro sia troppo per la vostra pelle (magari se è mista tendente al grasso) potete mischiare qualche goccia di olio alla vostra crema abituale ;) sarà comunque utile!

- Un’altra applicazione molto molto utile riguarda i capelli!! Credetemi..l’olio di Argan è un toccasana per punte sfibrate, secche..prive di vita. L’applicazione è molto semplice: potete utilizzare qualche goccia di Argan sui capelli umidi oppure, dopo averli asciugati, potete applicarlo sulle punte per rafforzarle dopo lo stress dell’asciugatura!

Capelli-secchi

Mi raccomando: prima di applicare l’olio di Argan (su capelli asciutti o umidi) strofinatelo sempre bene tra le mani in modo da riscaldarlo un po’! Dopo averlo applicato, invece, pettinate i capelli con un pettine a denti larghi..servirà a distribuire bene il prodotto ;)

Potete anche fare un leggero massaggio al cuoio capelluto umido ungendo ben bene le mani con un po’ d’olio di Argan, questo rivitalizzerà i capelli, aiuterà a combattere la formazione della forfora e favorirà la ricrescita dei capelli..gesto adatto ai periodi di maggiore caduta come quello che stiamo attraversando ora!

- Passiamo ad un’altra possibile applicazione dell’olio di Argan: quella relativa ai massaggi!

massaggio olio argan makeupevent

Viene utilizzato infatti anche come olio per massaggi rilassanti; tra i benefici elencati prima ho dimenticato di includerne un paio importanti legati al corpo: l’olio di Argan ha proprietà tali da alleviare i dolori muscolari, facilitare la distensione muscolare e favorire il rilassamento del corpo..tutto questo con un’adeguata applicazione da parte della vostra massaggiatrice ;)

- Vediamo ora l’applicazione dell’olio di Argan sulle unghie. Come abbiamo visto prima tra i benefici, una costante applicazione di questo olio le rafforza, dona loro lucentezza e permette di prevenire o curare la stratificazione, tipica di unghia sfibrate.

Cura delle Unghie

Ci sono diversi modi per l’applicazione: si può spalmare tramite un cotton fioc un po’ di olio direttamente sul contorno unghia e sulle punte in modo date da rafforzarle e da ammorbidire la pelle. Si può anche mettere qualche goccia di olio in una ciotola di acqua tiepida e immergervi le mani per qualche minuto (per esempio durante la manicure ;))..ancora si può preparare una miscela di acqua, qualche goccia di olio e un po’ di succo di limone e applicarlo sulle unghia..donerà loro maggiore lucentezza :) scegliete voi e fatemi sapere cosa preferite!!

cura-unghie-argan

- Infine, non meno importante, vediamo un po’ come applicare l’olio di Argan sul corpo!

Questa applicazione è consigliata soprattutto a coloro che abbiano la pelle particolarmente secca. E’ sempre super consigliato e raccomandabile applicare l’olio sulla pelle umida, quindi magari dopo aver fatto la doccia e leggermente tamponato il corpo con l’accappatoio.

massaggio crema corpo.

In alternativa o se non volete eccedere nell’utilizzo dell’olio in quanto non avete una pelle particolarmente secca, potete mischiare qualche goccia di olio di Argan alla vostra crema corpo abituale prima dell’applicazione ;).

Si consiglia l’utilizzo dell’olio di Argan alle donne in dolce attesa in quanto, applicandolo con movimenti circolari sulla zona d’interesse, aiuta a prevenire la formazione di smagliature grazie al suo intervento sui tessuti connettivi della pelle e conseguente miglioramento di elasticità e tonicità!!

olio-di-argan-100-ml

Spero che dopo questo articolo sia più chiaro a tutti a cosa serve, cos’è e come si può applicare l’olio di Argan!

Personalmente VE LO CONSIGLIO: è un prodotto ottimo e naturale, ma mi raccomando…che sia puro! Nel prossimo articolo, per aiutarvi a fare chiarezza e a orientarvi nell’acquisto di questo prezioso olio ( evitando raggiri) vedremo insieme quali sono i prodotti sul mercato in questo momento: quali convengono, quali sono da evitare, quali ci prendono in giro e quali sono OK! ;) Baci e alla prossima..

Dolce&Gabbana – Animalier Signature Collection Holiday 2012

3 dic

Buongiorno e buon inizio di settimana!! :D

Oggi vi parlo di un’altra collezione limited edition dedicata alle vacanze natalizie di quest’anno: Dolce&Gabbana Animalier Signature Collection Holiday 2012

Dolce-Gabbana-Holiday-2012-Animalier-Signature-Collection-BannerCome molte di voi avranno notato (anche le meno appassionate di moda saranno incappate :P in un’ immagine, una vetrina o una delle tante pubblicità di D&G di questi mesi) Dolce & Gabbana quest’anno ha utilizzato il tema del maculato-leopardato per la propria collezione moda: abiti, accessori (borse, foulard, etc) e, ovviamente, anche la loro nuova linea make-up  dal nome Animalier.

dolce-gabbana-2012-animalier-signature-collection

Dolce&Gabbana è già da qualche hanno nel mondo della cosmetica, potete trovare il loro stand alla Rinascente di Milano (anche abbastanza grande e centrale tra l’altro :P) oppure nelle profumerie di nicchia della vostra città che lo rivendano..per ora le grandi catene come Douglas, Sephora, Limoni, etc non lo distribuiscono (per la ricerca dei punti vendita andate qui: http://www.dolcegabbanamakeup.it/it/punti-vendita/)

Passiamo alla collezione..come sempre bella costosetta..dal classico packaging dorato:

Il pezzo più caratteristico è senza dubbio la terra abbronzante e illuminante: Animalier Bronzer. In verità questa terra non è una novita…è uscita l’estate scorsa ma viene riproposta nella collezione natalizia.

dolce-gabbana-launches-animalier-bronzer

Bello da vedere?! da collezionare? sarà..ma appena si utilizza, ovviamente, l’effetto svanisce..eccolo qui dopo uno swatch con le dita:

dolce-gabbana-animalier-bronzer-half

La tonalità è quella del bronzo…Prezzo?! 47 euro..


La palette, dal packaging molto simile a quello della terra, contiene quattro ombretti dai toni autunnali (marrone e sue sfumature), di facile abbinamento e due pennellini con spugnina per l’applicazione:

Dolce-Gabbana-Holiday-2012-Animalier-Signature-Eyesahdow-Quad-BronzerI toni sono tra i miei preferiti, forse perché son quelli che utilizzo di più..adatti a look casual ed eleganti allo stesso tempo ;)!

I rossetti della collezione invece sono tre, due di questi donano un effetto matt (opaco) e sono il rosso e il beige/caramello mentre il terzo dona un effetto shimmer (brillante)

dolce-gabbana-holiday-2012-4Passiamo agli smalti in tre tonalità davvero golose: beige, caramello e cioccolato! Prezzo?! 21,50 euro ognuno…

Smalti-inverno-2012-animalier-signature-dolce-gabbanaE ora una panoramica della sfarzosa collezione che, come potete notare, comprende anche due eyeliner (dall’applicatore in setole morbide):

dolce-gabbana-holiday-2012Cosa ve ne pare?! quale prodotto vi ha colpito di più o quale comprereste?! diteci ;) Baci e al prossimo post!!

p.s.: Ricordateviii che è attivo il concorso a premi del BLOG..per partecipare trovate tutte le info nel settore “giveaway” di questo blog ;)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 62 follower